martedì 13 giugno 2017

Placca in metallo smaltato realizzata dalla ditta Nazzareno Ceccarani


Nell'ambito delle mie ricerche sulle attrezzature ed i mezzi pompieristici utilizzati in passato, e sulle ditte o case produttrici che li realizzavano, la mia curiosità è caduta su questa placca di pregevole fattura nella quale mi sono casualmente imbattuto.
Si tratta di una placca smaltata in metallo, originariamente apposta in prossimità di una bocca da incendio, realizzata a Roma negli stabilimenti della Ceccarani Nazzareno.
Questa ditta, che realizzava targhe (comprese le prime targhe automobilistiche) e oggetti vari smaltati e in metallo, nel primo decennio del 900 aveva uno stabilimento in via Milano 21, a Roma. Sul finire degli anni 30, dopo aver acquistato un impianto di fonderia di ghisa e metalli della ditta Ferretti Archimede, fu autorizzata (con Decreto Ministeriale 22 novembre 1937-XVI) a trasferire i propri impianti in via Tiburtina 301 e a riattivare lo stabilimento acquistato dalla ditta sopra citata.
A giudicare dalla fattura stilistica della fiamma impressa nella placca (evidentemente del periodo comunale) e dai caratteri utilizzati nella scritta "BOCCA INCENDIO" la stessa dovrebbe risalire al 1910 circa.

Ringrazio il CSE Duilio Loi, in servizio al Nucleo Investigativo Antincendi del CNVVF, per le informazioni fornite.

Nessun commento:

Posta un commento