martedì 5 gennaio 2016

La volpe "etrusca" di Luni sul Mignone

Ho ritrovato queste vecchie foto di quando, girando per sentieri sempre alla ricerca di natura, bellezza, storia e vita selvatica, immortalai vicina a me una volpe (Vulpes vulpes). 
Era il 4 maggio 2004 e mi trovavo a Luni sul Mignone. Ricordo quanto mi raccontò un'amica archeologa che aveva lavorato in quelle zone, e citava una leggenda locale secondo la quale nelle volpi che si aggiravano presso le necropoli era incarnata l'anima degli etruschi sepolti in quelle tombe. Erano lì, a fare da sentinelle alle necropoli. 
Di solito sfuggenti ed elusive, quella volpe si fece avvcinare a tal punto che, con l'attrezzatura che ho oggi, gli avrei potuto fare un ritratto in primo piano. L'attrezzatura che avevo all'epoca era davvero basilare...una semplicissima compatta digitale di appena 3.2 mega pixel, ma era la mia prima digitale, con la quale iniziai a muovere i primi passi nell'ambito della fotografia digitale. 
Posti magici, pieni di fauna, avifauna, storia, archeologia, natura, arte e bellezza.







Nessun commento:

Posta un commento